Il cittadino illustre – oltre il simulacro


locandina film "Il cittadino illustre"Andar via dal proprio paese e ritornare dopo 40 anni… è quanto ha fatto Daniel Mantovani, scrittore di successo, di fama internazionale, protagonista de “Il cittadino illustre”.

Nella scena iniziale Daniel è a Stoccolma, per l’assegnazione del Nobel alla letteratura. Il suo discorso gela tutti, per dare spazio, poco dopo, ad applausi acclamati. E’ da una parte lusingato, dall’altra convinto, che questo premio, se mette d’accordo tutti, certifica in qualche modo il suo declino come artista, che invece, dovrebbe scuotere, perturbare sollevare domande… e difatti Daniel, per l’intera durata del film, non smette mai di farci interrogare… personaggio stimato, acclamato, celebrato, poi conosciuto più da vicino, e anche in-comodo, persino un estraneo da annientare e scacciar via. Continua a leggere

Afarin Sajedi e la libertà coltivata – opere in mostra a Roma

Afarin Sajedi 1Capita, a volte, passeggiando fra i vicoli del centro storico di Roma, di imbattersi, in piccole gallerie d’arte che ti risucchiano all’interno. A catturarti, oltre alle suggestive e calde atmosfere degli ambienti e degli spazi espositivi, si resta affascinati da un’opera o da un quadro che si intravede dall’ingresso…impossibile non varcare la soglia per guardare più da vicino…in questo modo è avvenuto l’incontro con alcune opere di Afarin Sajedi, esposte alla Dorothy Circus Gallery di via dei Pettinari.  Continua a leggere

CHAGALL – Love and Life

“La pittura deve avere un contenuto psicologico.
Io stronco sul nascere ogni mio impulso decoratico.
Attenuo il bianco, amalgamo il blu con mille pensieri”.
Marc Chagall

Dopo più di vent’anni, ho compreso perché, all’epoca della mia adolescenza, considerassi Chagall fra i miei pittori preferiti. La mostra in corso a Roma dal 16 marzo al 26 luglio 2015 al Chiostro del Bramante, “Chagall. Love and Life”, me ne ha dato la possibilità.  Continua a leggere